Ristrutturare la facciata, estetica e incentivi !

Aumenta il valore del tuo immobile, rendilo unico nel suo genere.

A cosa serve rivestire la facciata di un edificio? 

La prima funzione che possiamo elencare è il lato estetico, in commercio c’è una vastità di materiali, modalità di applicazione, forme, colori che può accontentare tutti.

Oltre al lato estetico si può considerare un lato pratico / economico di grande spessore, il rivestimento oltre che dare un nuovo aspetto alla struttura ,rappresentando al meglio la tua azienda o il tuo cliente, protegge l’edificio dalle intemperie, isola le pareti garantendo un clima piacevole all’interno.

Quali sono i materiali ?

  • Pannelli in fibro cemento
  • Pietra artificiale / Pietra naturale
  • Metallo ( es. alluminio, zinco titanio, rame , tecu patina … )
  • Vetro 
  • Intonaco 
  • Pannelli in Legno 

Quando si sceglie i materiali da utilizzare  bisogna valutare questi aspetti:
resistenza a condizioni climatiche di vario tipo, durevolezza, durata del colore, resistenza al fuoco, flessibilità del materiale per applicazioni di stampo creativo, facilità di riparazione.

Il nostro campo di applicazione è la lavorazione di materiali metallici come alluminio, rame, zinco titanio e molto altro.

Perché dovrei scegliere l’alluminio, per esempio?

L’alluminio offre una vasta gamma di colorazioni, forme, resistenza alla corrosione e differenti stili di applicazione.

Dopo
Dopo
Dopo
Prima
Prima

Scopri alcune delle nostre realizzazioni!

Quali sono questi Stili ?

  • Doppia Aggraffatura : prende il nome dal modo in cui le lamiere vengono unite tra loro, cioè aggraffate due volte.
  • Aggraffatura angolare : Conferisce al rivestimento verticale una struttura più pronunciata creando un effetto dinamico . 
  • Doghe : Il rivestimento di doghe o cassette trova maggior utilizzo in rivestimenti di strutture ed edifici di grandi dimensioni data la particolare planarità e la leggerezza della struttura.Conferisce alla struttura un senso di modernità.
  • Scaglie e Scandole :Piccoli elementi di pregio che donano all’edificio un senso di eleganza, regalando giochi di luce e ombra . Grazie alla loro dimensione di possono applicare dalla copertura fino al rivestimento conferendo un senso di continuità alla struttura.Utilizzati sia per rivestimenti e coperture di case e edifici.

Oltre all’alluminio c’è il rame, tecu-patina, zinco-titanio e molti altri ancora. Hanno una durata che parte dai 20 anni oltre i 50 a seconda di ciò che sceglierai. Un importante particolare da tenere di conto, è l’aumento di valore della struttura a seguito dell’installazione.

Per quanto riguarda gli incentivi in arrivo puoi vedere questo articolo, Bonus Facciate e questo Ecobonus, per informazioni più dettagliate Agenzia Entrate .

davanti milu pesca rivestimento facciata