Parete a doghe

e Scaglie

Parete a doghe aereoporto di FirenzeGeneralità

Il sistema di pareti a doghe da sfogo alla libertà creativa di nuove facciate.

Il rivestimento di doghe o cassette trova maggior utilizzo in rivestimenti di strutture ed edifici di grandi dimensioni data la particolare planarità e la leggerezza della struttura.

Viene impiegata con effetti estetici e cromatici elevati anche nell’edilizia privata e abitazioni di pregio.

La possibilità di posa anche verticale crea effetti visivi complanari o variegati.

Modalità di installazione

L’istallazione di questo tipo di rivestimento richiede una sotto struttura composta da staffe e montanti, in cui è applicabile all’interno l’isolante termico.

È necessaria l’istallazione di una bandella dielettrica fra la sotto struttura e il rivestimento finale per evitare la creazione di correnti galvaniche. Che nel tempo creerebbero la corrosione del metallo meno nobile, spesso la facciata stessa.

Ogni singolo pannello è composto da una lastra sagomata con chiusure laterali di rigidità, inferiormente viene creata una gola per l’innesto e un punto di ancoraggio alla sotto struttura e superiormente un innesto da inserire nella gola successiva, questo metodo garantisce una continuità senza la presenza di fissaggi in vista.

Dettagli

In definitiva le pareti a doghe vantano una grande leggerezza, una superficie resistente, una infinita personalizzazione e una grande rapidità di montaggio.

Ricordiamo inoltre che effettuiamo anche l’installazione di facciate a Scaglie:

Scaglie

Sono piccoli elementi di lamiera di forma quadrata o rettangolari sempre con fissaggio a scomparsa.

Una lastra metallica viene piegata alle estremità in versi opposti per creare degli incastri leganti fra loro. L’ancoraggio di questi piccoli o grandi elementi avviene direttamente sulla superficie sottostante mediante piccole aggraffature semplici che assicurano l’ancoraggio di ogni singolo elemento.

Questa tecnica viene applicata in casi di geometrie variabili come pareti curve o a raggiatura variabile pure con la presenza di abbaini, comignoli e cornicioni.

Le scaglie consentono installazioni verticali orizzontali o in diagonale.

Materiali utilizzati: Zinco titanio

Marchi utilizzati

Chiedi un preventivo

Se vuoi un preventivo compila il form sottostante per richiedere qualsiasi informazione

Inviaci email

4 + 0 = ?